Ricerca e sviluppo

Viene riconosciuto un credito d’imposta a tutte le imprese, indipendentemente dalla forma giuridica, dal settore economico in cui operano e dal regime contabile adottato, che effettuano investimenti in attività di ricerca e sviluppo.

L’agevolazione in esame è riconosciuta – per i soggetti con esercizio coincidente con l’anno solare – per i periodi dal 2015 al 2019, in forma automatica, in proporzione alle spese sostenute in eccedenza rispetto alla media degli investimenti realizzati nei tre periodi di imposta che precedono quello in corso al 31 dicembre 2015.

Il credito d’imposta è determinato nelle seguenti misure:


Da qui in avanti, il contenuto è riservato agli ISCRITTI.
Se sei un utente registrato, effettua il LOGIN. Altrimenti, REGISTRATI gratuitamente qui sotto.

Nuova Registrazione Utente
*Campo obbligatorio

Per informazioni:
Uffici territoriali, servizi Fiscali. Scopri qui qual è l’ufficio più vicino a te.

indietro-def

avanti-def